La crisi sanitaria, per molte di noi, ha significato dire addio a molti viaggi. Ma c'è sempre la luce alla fine di un tunnel, e prima o poi torneremo a viaggiare. Mentre attendiamo con ansia quel momento, vogliamo però offrirvi qualche prezioso consiglio per preparare al meglio la valigia.

Per essere sicure di non dimenticare nulla e soprattutto di non portare troppe cose che poi non useremo, ma che aumentano solo il peso della valigia! Che si viaggi in treno, auto o aereo la parola d’ordine è organizzazione: iniziate con una lista sulla quale segnare quello di cui avrete bisogno per poi spuntarlo una volta inserito nel bagaglio.

 

 

1) Underwear: dall’intimo ai costumi, l’importante è riporli in dei comodi sacchetti richiudibili e inserirli nella grande tasca che si trova all’interno della valigia, dove potete mettere anche un pigiama.

 

2) Vestiti: la parola d’ordine è outfit! Per evitare di portare vestiti che non metterete ma che occuperebbero solo spazio inutile in valigia, un trucchetto davvero utile è portare capi già abbinati, preparando così il vostro look per la vacanza già a casa.

 


3) Arrotolare: ebbene sì, i capi non andrebbero piegati in valigia bensì arrotolati. Con questo metodo sarà tutto più ordinato, meno piegato e guadagnerete spazio.

 

 

4) Scarpe: Quali portare e quali lasciare a casa? La scelta ideale consiste nell'optare per un tacco dal color nude o nero e un sandaletto basso o sneaker, sempre dai toni neutri, a seconda della stagione. Il tacco può essere messo in un sacchetto, così da non essere in contatto con i capi puliti, e messo in valigia; mentre il sandaletto occupando meno spazio può essere messo nella grande tasca a zip che si trova all’esterno della valigia. Non dimenticare le ciabattine o infradito, anche loro riponibili nella tasca con i sandaletti.

 

5) Beauty: Sceglietene uno in plastica per evitare che i prodotti liquidi possano fuoriuscire e optate per quelli mini size (100ml), soprattutto se si viaggia in aereo. All’interno inserite anche spazzola e spazzolino da denti.Per il make up  conviene utilizzarne uno a parte riempiendolo con trucchi base come una palette occhi sui toni nude, mascara waterproof, un rossetto color carne abbinabile a tutto e uno dal colore più acceso come un rosso o un aranciato, correttore e alcuni pennelli.

 

 

6) Accessori: anche in vacanza non si può rinunciare ai gioielli, ma per evitare ulteriori sacchettini, si ricorre al “due in uno”: mettere bracciali, collane e orecchini all’interno di una pochette che sarà poi la borsa da utilizzare per uscire.

 


7) Viaggiare comodi ma con una bella borsa capiente: Quando si viaggia per ore, bisogna stare comodi e permettere la circolazione soprattutto alle gambe, quindi via a leggins, jeans larghi sneakers. Spesso in aereo e treno potrebbe esserci l’aria condizionata troppo fredda, quindi conviene portarsi un maglioncino o spolverino, anche questo abbinabile con i capi in valigia e ideale per le passeggiate serali.

Quest’ultimo potete piegarlo in una borsa capiente o negli zainetti di tendenza del momento, dove mettere le cose più pesanti come documenti, passaporto, cellulare, macchina fotografica, un libro, occhiali da sole e un cappellino.