Tornare in forma dopo le vacanze o per prepararsi all'estate? Quale sia delle risposte, poco importa. Il tempo vola ed è meglio non farsi cogliere impreparati e, soprattutto, non dover incorrere in diete drastiche e allenamenti infiniti per poter perdere quei chiletti di troppo o per eliminare la pancetta. Ecco gli alimenti che, combattendo il gonfiore e contrastando l’accumulo di grasso, devi assolutamente mangiare per avere la pancia piatta!


Cereali integrali: frumento, orzo, avena, riso e segale sono i tuoi alleati migliori. I cereali integrali sono ricchi di fibre per cui, oltre a favorire un buon funzionamento intestinale, sono anche molto importanti per la prevenzione delle malattie cardiovascolari. Il germe interno del cereale è ricco di micronutrienti come vitamine, minerali e antiossidanti e contribuiscono a migliorare le difese immunitarie e a proteggere le cellule dai radicali liberi. I cereali integrali sono ottimi per gestire il peso corporeo e mantenerlo nel tempo in quanto riescono a prolungare il senso di sazietà, ritardando, dunque, la sensazione di fame.

Frutta secca: mandorle, noci, pistacchi, nocciole rientrano nella categoria della frutta secca ricca di grassi ma povera di zuccheri. Proprio per l’alta quantità di grassi e calorie, la frutta secca deve essere ingerita lontana dai pasti, è ottima per accompagnare uno spuntino come la frutta fresca. La frutta secca è ricca di proteine, sali minerali e fibre.

Uova: le uova, grazie al loro elevato contenuto proteico, sono particolarmente sazianti e nutrienti. Dunque, con poche calorie (circa 80 per uovo), le uova riescono a farci sentire sazi e ad evitare di ingerire altro cibo nelle prime ore successive al pasto. Le uova, inoltre, contengono la vitamina B12, molto utile per bruciare i grassi.

Frutti di bosco: lamponi, mirtilli neri e rossi, more, ribes e fragoline sono ricchi di antiossidanti e, l’assunzione di questi frutti almeno tre volte al giorno aiuta a bruciare grassi, a consumare calorie e ad avere la tanto ambita pancia piatta!